COSA  È  IL  COUNSELING

“Il Counseling Professionale è un’attività il cui obiettivo è il miglioramento della Qualità di vita del Cliente, sostenendo i suoi punti di forza e le sue capacità di autodeterminazione.

Il Counseling offre uno spazio di Ascolto e Riflessione, nel quale esplorare difficoltà relative a processi evolutivi – fasi di transizione – stati di crisi, e rinforzare capacità di scelta e cambiamento.

E’ un intervento che utilizza varie metodologie mutuate da diversi orientamenti teorici.

Si rivolge al singolo, alle famiglie, a gruppi, ad aziende, a istituzioni.

Il Counseling può essere erogato in vari ambiti: privato, sociale, scolastico, sanitario, aziendale, istituzionale.”

AssoC Logo


 

 

COSA  FA  IL  COUNSELOR Logo Synergy sito

PROMOZIONE CULTURALE SALUTOGENESI

FACILITAZIONE WELFARE ORGANIZZATIVO

  • Ascolta Osserva Valuta Esplora gli stati di crisi, disequilibrio, disarmonia, difficoltà per rilevare quegli elementi di Criticità Comunicazionale – Relazionale – Progettuale, al fine di individuare gli interventi migliorativi e ingenerare Salutogenesi & Benessere Organizzativo con effetti positivi concreti, sulla base degli Obiettivi concordati con le parti interessate al Progetto di Counseling.
  • Promuove la Cultura di Salutogenesi & Benessere Organizzativo.
  • Facilita il processo di Consapevolezza e Gestione delle situazioni, verso una risoluzione Ecologica Sostenibile.
  • Facilita lo sviluppo di un buon Clima Relazionale per migliorare le relazioni fra Persone: coppia, famiglia, comunità; ambiente lavorativo, organizzazione, azienda, ente, associazione, scuola.

 

PROGETTI FORMATIVI DI WELFARE ORGANIZZATIVO

Disegnati con il Cliente su specifiche realtà organizzative, per migliorare il rapporto Life-Work Balance.

 

PROGETTI INDIVIDUALI DI CRESCITA PERSONALE 

Percorsi concordati con il Cliente sugli obiettivi di Benessere & Qualità di vita, Padronanza della Scelta, Capacità Decisionale.

 

SINERGIE PROFESSIONALI

Progetti di Collaborazione sinergica con altre figure professionali, per una progettualità di ampia visione e maggiore efficacia rispetto alla complessità della realtà, con le modalità specifiche a seconda dei settori di intervento:

 

AREA SCUOLA

Dirigenza – Insegnanti – Studenti – Genitori – altre figure professionali coinvolte.

 

AREA SOCIOSANITARIA

Dirigenza – Equipe/Team – Staff – Operatori – Volontari – Famigliari – Associazioni – altre figure professionali coinvolte.

 

AREA ISTITUZIONALE

Amministrazioni Pubbliche – Enti Territoriali

Sindacati – Protezione Civile – Associazioni